Questo sito impiega cookie come descritto da questa informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

didattica

Il Programma di studi congiunto è finalizzato al conseguimento di un doppio titolo: italiano ˝Laurea Magistrale˝ e tedesco “Master of Science”.

1. Coordinatori del Programma

Prof. D. Pozzetto (UNITS) e Prof. A. Riegel (HS.-OWL).

Prof. Ing. Dario Pozzetto

Università degli Studi di Trieste UNITS

Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Navale

Via Valerio 10

I- 34127 TRIESTE TS

ITALY

Tel: +39 040 558.3805

Fax: +39 040 558.3812

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Prof. Dr.-Ing. Adrian Riegel

Hochschule Ostwestfalen-Lippe HS-OWL

Fachbereich Produktion und Wirtschaft

Liebigstr. 87

D - 32657 LEMGO

GERMANY

Tel: +49 5261 / 702 - 190 or 0179 / 1402325

Fax: +49 5261 / 702 - 435

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2. Obiettivi formativi

Il Corso di Laurea Magistrale in “Production Engineering and Management” si pone l'obiettivo di creare una figura professionale di alto profilo, l'Ingegnere in Production Engineering and Management specializzato nella progettazione e gestione di sistemi economico-produttivo ad elevata complessità.

Il curriculum dell'Ingegnere gestionale e logistico è stato progettato mutuando dalla realtà una figura professionale sviluppatasi naturalmente e oggi estremamente diffusa - quella del cosiddetto Ingegnere-manager - e traducendola in un percorso universitario coerente, ripreso poi da diversi atenei europei.

L'Ingegnere in “Production Engineering and Management” è un Ingegnere che sa comprendere le tecnologie e modellizzare i sistemi. Lo caratterizzano la sua vocazione al progetto, la sua passione per l'innovazione e la sua preferenza per gli strumenti di analisi e di supporto quali-quantitativi. L'Ingegnere “Production Engineering and Management” è in grado di affrontare complessità ed eterogeneità metodologiche e procedurali elevate, dove l'elemento umano e le problematiche economiche e organizzative interagiscono intimamente con quelle tecnologiche.

3. Organizzazione dei corsi

L’attività didattica del Programma sarà tenuta in lingua inglese.

È previsto che gli studenti di un'università frequentino un semestre presso l’Ateneo partner.

Gli studenti tedeschi trascorreranno il secondo semestre del primo anno in Italia, per attività corrispondenti a 30 crediti formativi e gli studenti italiani si recheranno in Germania nel terzo semestre, primo del secondo anno, per attività corrispondenti a 30 crediti formativi.

In particolare, gli studenti italiani nel primo anno frequenteranno i seguenti moduli:

a) I semestre

Cogeneration and Industrial Energy Management ING-IND/09 9 ECTS
Industrial Plants ING-IND/17 9 ECTS
Applied Mathematics MAT/08 10 ECTS

b) II semestre

Engineering Planning and Control
suddiviso in:
ING-IND/16 12 ECTS
Furniture Technologies
suddiviso in:
ING-IND/17 12 ECTS
Operations Management ING-IND/17 6 ECTS

Il secondo anno è strutturato in modo che gli studenti frequentino i rimanenti corsi di studio e partecipino a stage e alla preparazione della loro tesi presso l’Università di provenienza.

In particolare, gli studenti italiani nel secondo anno in Germania avranno i seguenti moduli:

a) I semestre (in Germania si ha l’opportunità di scegliere 2 submoduli su 4 a disposizione)

Management and information technologies of SME
suddiviso in
ING-IND/35 10 ECTS
Specialized Manufacturing Technologies
suddiviso in:
Wood Management
ING-IND/22 10 ECTS
Product and Process Development
suddiviso in:
Wood Management
ING-IND/16 10 ECTS

b) II semestre (possibilità di farlo sia in Italia che in Germania)

  A scelta in Italia:
  Organisational Behaviour and Design (Dept of Economy at Trieste) SECS-P/10 8 ECTS
  Industrial Organisation (Dept of Economy at Trieste) SECS-P/06 8 ECTS
  Industrial Plants II   ING-IND/17 8 ECTS
  Design of Fluid Machinery (Dept of Engineering at Trieste) ING-IND/08 8 ECTS
Internship       6 ECTS
Master Thesis       18 ECTS

4. Immatricolazioni, iscrizioni e tasse

Gli studenti partecipanti al Programma si immatricoleranno ed iscriveranno presso entrambi gli Atenei, secondo le procedure loro indicate, con il pagamento di tasse e contributi presso l’Ateneo di provenienza. Le iscrizioni presso l’Università degli Studi di Trieste hanno validità per un anno, mentre presso HS-OWL hanno validità semestrale.

Per completare l’iscrizione a HS-OWL, relativamente al semestre di permanenza in Germania gli studenti di UNITS dovranno pagare le tasse sociali all’Università tedesca (attualmente pari ad € 130). Al loro arrivo in Germania gli studenti si presenteranno presso l’International Office di HS- OWL fornendo copia della loro European Health Insurance Card (in corso di validità).

5. Esami

Gli esami si terranno in lingua inglese; i voti saranno espressi in 30-esimi in Italia e l’esame si ritiene superato con un minimo di 18/30 fino ad un massimo di 30/30 e lode.

In Germania i voti vanno da un minimo di 4 a un massimo di 1 e saranno convertiti nel sistema italiano secondo una tabella di conversione approvata dai due Atenei.

Se lo studente fallisce per 4 volte l’esame di un modulo, o un submodulo, esso verrà escluso dal Programma.

Sono previste propedeuticità, che servono allo studente per evitare di affrontare lo studio di un insegnamento con gravi carenze culturali. Si segnala che “Supply Chain Management” richiede la propedeuticità di “Industrial Plants”.

Il tirocinio può essere svolto internamente alla struttura universitaria, quale ampliamento delle conoscenze teoriche acquisite, o all’esterno in aziende o enti pubblici svolgendo attività proprie della professione dell’ingegnere in Production Engineering and Management.

L’elaborato della prova finale sarà realizzato in lingua inglese.

Le tesi verranno supervisionate congiuntamente da UNITS e HS-OWL ed avranno come Relatore un docente di una Università (in Italia un docente italiano) e come Correlatore un docente dell’altro Ateneo. Il Relatore farà parte della Commissione di laurea.

La valutazione e la discussione della Tesi avverranno secondo le regole approvate dal Consiglio della Facoltà di Ingegneria.

Il voto finale in Italia sarà espresso in 110-imi e in Germania i voti vanno da un minimo di 4 a un massimo di 1. Le conversioni dei voti tra i due sistemi avverranno secondo apposite tabelle approvate dai due Atenei.

Gli studenti sono tenuti, durante il loro periodo di permanenza all’estero, a rispettare tutte le regole e norme previste dall’Ateneo ospitante.

6. Programmazione attività didattiche

Il primo semestre inizierà l’ultima settimana di settembre (lunedì) e terminerà il 22 dicembre.

Il periodo di esami invernale è previsto dal 9 gennaio a fine febbraio.

Il secondo semestre inizierà l’ 1 marzo fino al 31 maggio.

Il periodo di esami estivo è previsto dal 1 giugno al 31 luglio.

Il periodo di esami di recupero autunnale è previsto dal 1 settembre al 30 settembre.

7. Informazioni amministrative

Segreteria studenti – sede di Trieste – tel: 040.558.3228

Segreteria studenti – sede di Pordenone – tel: 0434.29423